17 AGOSTO: FESTA DEL MUSEO CIVICO- INGRESSO GRATUITO E CONCERTO

Mercoledì 17 agosto è una data alla quale la Città di Belluno dedicherà una pagina del proprio immaginario diario con gli eventi davvero importanti.
Nel bel mezzo della rassegna culturale “Ferragosto e dintorni”, il 17 agosto sarà, infatti, la giornata dedicata al Museo civico, su cui stanno accendendosi con luce via via più intensa i riflettori, in vista dell’apertura della nuova sede presso il settecentesco Palazzo Fulcis.
Il pomeriggio sarà arricchito da alcune passeggiate storiche in Città. Sono due i turni previsti, con partenza rispettivamente alle 16 e alle 17.15, davanti al Museo. Lo storico e giornalista Marco Perale guiderà i partecipanti in Città, intrattenendoli sul tema “1876 – 2016 – Dal collegio dei Giuristi a Palazzo Fulcis: l’evoluzione dello scrigno della memoria urbana”: il trasferimento del Museo consente, infatti, di fare il punto sull’evoluzione del suo ruolo in questi 140 anni.
Per tutta la giornata, inoltre, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30, l’ingresso al Museo sarà gratuito, con l’occasione di vedere per un’ultima volta il Museo nel suo allestimento storico, con due speciali visite guidate a cura del Conservatore Denis Ton, alle 17 e alle 17.45, dal titolo “Il Museo cresce, il Museo cambia”.
Al termine, nel Portico del Museo, ci sarà un buffet gentilmente offerto dal Bar Duomo, in attesa dell’appuntamento serale.
La serata sposterà l’attenzione verso la nuova sede museale, con un suggestivo video-concerto “Nel Museo nascosto” con Paolo Fornasier e Nicola De Bon nel chiostro del nuovo palazzo, aperto in anteprima per l’occasione: un raffinato assaggio della nuova sede, che sarà riservato, per motivi logistici, a un numero limitato di persone. Lo spettacolo verrà proposto in tre turni, alle 19.45, alle 21 e alle 22.15.
La prenotazione per partecipare a questo evento è obbligatoria e deve essere fatta entro le ore 12 di martedì 16 agosto chiamando i numeri 0437 913191 o 913442 oppure scrivendo a cultura@comune.belluno.it. Per la prenotazione, occorre indicare i propri dati, nome e cognome, l’orario preferito e un recapito telefonico o di email al quale essere contattati per eventuali comunicazioni, tra le quali la necessità di assegnare un turno diverso, qualora i posti fossero esauriti.
In caso di maltempo, l’evento si svolgerà al Teatro Comunale, con unico spettacolo alle ore 21.00, senza obbligo di prenotazione.
L’evento è gratuito.

I commenti sono chiusi.