Askos a botticella con decorazione geometrica – Collezione Margola-Orsini – 730-700 a.C.

Il corpo a botticella cilindrica è decorato a motivi geometrici articolati sul corpo in fasce verticali discriminate da triple linee parallele e campite, a partire dal fondo, da: meandro a merli tratteggiato, linea continua spezzata, doppie linee spezzate tratteggiate con cerchielli negli spazi triangolari, meandro a scala tratteggiato, motivo ondulato tratteggiato tra linee di cerchielli con punto al centro. Alle due estremità la decorazione si sviluppa in cerchio, con una fascia di linee spezzate, corona di triangoli con tratteggio a rete, larga fascia e tondello centrali rossastri. Il bocchello è interamente verniciato, mentre l’ansa e la fascia sottostante sono decorati a tratteggio.