Piatto in ceramica etrusco-corinzia – Collezione Margola-Orsini – 580-570 a.C.

Il piatto con orlo a cordone, bacino troncoconico, piede ad anello schiacciato e prese a cordone applicate esternamente sul bacino sotto l’orlo e pizzicate al centro, ha una decorazione geometrica e figurata a vernice bruno-rossastra: all’esterno una fascia orizzontale sulla parte alta del bacino e sull’orlo; all’interno fasce di cerchi concentrici che delimitano un’ampia banda campita da quattro leoni rivolti verso destra con corpi a silhouette segnati sul treno posteriore con due o tre strisce paonazze; tra un animale e l’altro, motivi a piccole macchie discoidali non graffite.