Concluso il restauro dei reperti provenienti da una sepoltura longobarda

Concluso il restauro di 45 reperti della sezione archeologica. L’intervento, effettuato con fondi del Comune e della Regione Veneto (L.R. 50/84), ha avuto tra i risultati più importanti la scoperta di una decorazione ageminata su parte degli elementi del corredo di una sepoltura longobarda rinvenuta a Moldoi di Sospirolo nel 1960.

I commenti sono chiusi.