Espressioni di Fede. Tavolette votive, incisioni, matrici xilografiche e altri tesori del Museo Civico di Belluno

Museo_Espressioni di fede
Proseguendo nel programma di valorizzazione delle collezioni civiche, in coincidenza con l’Anno della Fede, il Museo Civico di Belluno propone la mostra: “Espressioni di Fede”, allestita nel mezzanino del Museo sino al 31 dicembre 2013.
In esposizione ci sono una quarantina di quadretti votivi della chiesa bellunese di S. Andrea di Piazza Duomo, demolita a seguito del sisma del 1873, risalenti ad un’epoca che va dal XV al XIX secolo: si tratta di interessanti e vividi racconti di vita quotidiana all’insegna del “Per Grazia Ricevuta” con riferimento perlopiù a situazioni di malattia, incidenti e disgrazie, assalti di banditi da strada.  Esposte poi  più di centosettanta rare matrici xilografiche dei secoli XVII-XIX, in uso presso stamperie locali, che testimoniano il repertorio dell’iconografia religiosa di stampo popolare, con episodi dell’Antico e Nuovo Testamento, scene cristologiche e mariologiche, immagini di santi e miracoli, illustrazioni liturgiche. Corredano poi il percorso espositivo una selezione di medaglie e placchette religiose mariane, cristologiche, di santuari e di chiese, dal secolo XV al XIX secolo; acquasantiere da camera, gioielli dell’oreficeria popolare alpina del secolo XIX-XX; rare lastre in rame con incisioni d’argomento sacro; stampe d’argomento religioso del secolo XVIII tratte da Tiziano e da Sebastiano Ricci, da Canaletto e opere grafiche del secolo XIX di stampo popolare quali il realistico Cristo di Valcalda dell’incisore bellunese Melchiorre Toller.

L’allestimento della mostra è stato curato dal personale scientifico interno con l’apporto dei Servizi tecnologici del Comune di Belluno e la collaborazione di Mario Bonaldi, Lucia Caduco, Antonio Genova, Monica Frapporti, Jacopo Marcer, Dina Vignaga.
L’inaugurazione ufficiale della mostra è avvenuta martedì 13 agosto, nel corso di “Una notte al Museo”, quando il Museo Civico sarà eccezionalmente aperto al pubblico di sera, con ingresso gratuito.
L’evento, organizzato nell’ambito dell’iniziativa “Ferragosto e dintorni”, proponeva un doppio appuntamento che sposa musica, arte e storia: alle ore 20.30 e alle 21.30, con momenti musicali con Bimperl Ensemble e il pianista Federico Brunello (della Scuola Comunale di Musica Miari), che hanno eseguito musiche tratte dai Notturni di Mozart e, a seguire, visita guidata al museo a cura dell’Associazione Campedel.

Orari e informazioni
Il Museo Civico è aperto dal martedì alla domenica, dalle 9.00 alle 12.00, e martedì e venerdì anche al pomeriggio, dalle 15.00 alle 18.00.
Info: http://museo.comune.belluno.it – museo@comune.belluno.it – 0437.944836

L’esposizione

espressioni_di_fede_museo_belluno19

Codice Descrizione File Data aggiornamento Dimensione
Espressioni di Fede 16 MB

Template doesn't exists. Use default

I commenti sono chiusi.